Mombianco
"Su le dentate scintillanti vette
salta il camoscio, tuona la valanga
da' ghiacci immani rotolando per le selve croscianti: ma da i silenzi de l'effuso azzurro esce nel sole l'aquila, e distende in tarde ruote digradanti il nero volo solenne. Salve, Piemonte!."  
Giosuè Carducci
Valle Soana
Menu
Piemonte

Benvenuti!

Vai ai contenuti

La Santa Sindone


Mombianco e la Santa Sindone...

Mombianco, 3 Maggio La festa nella frazione Mombianco di Ingria edizione 2015 è stata onorata dalla presenza di Mons. Edoardo Cerrato vescovo di Ivrea.
Probabilmente non capitava da parecchio tempo che un vescovo salisse fino alla frazione di Mombianco per la festa della Santa Sindone, nella frazione appollaiata sulle alture del comune di Ingria. Monsignor Edoardo Cerrato, forse con la complicità dell’evento “esposizione della Sindone a Torino”, sfidando la meteo poco favorevole, ha voluto portare il suo saluto ai priori Giovanni e Marisa, da anni tesorieri della cappella, oltre ai numerosi fedeli saliti per la festa della piccola frazione. Tra i tanti fedeli riuniti per la funzione religiosa, la famiglia Bianco Levrin, tra i fedelissimi,  ha potuto vantare un primato davvero invidiabile, come la presenza contemporanea di ben quattro generazioni riunite. Bianco Levrin Francesco (100 anni compiuti) era infatti accompagnato dal figlio Dante, dal figlio Andrea il quale era … accompagnato dalla moglie e dal figlio Federico. Una ricorrenza davvero singolare! Dopo L’incanto dei doni offerti dai fedeli è poi seguito il rinfresco ed il saluto del Vescovo. Una bella giornata, nonostante la meteo poco favorevole!..

www.vallesoana.it

Come raggiungere la Santa Sindone Clicca qui

© Copyright 2016-2021
Update 11/2021
Torna ai contenuti